Comunicato stampa: I comitati dell’agro Algherese uniti per favorire il benessere collettivo

Martedì 16 Novembre presso la sede del comitato di borgata di Santa Maria La Palma si sono riuniti i rappresentanti dei comitati delle borgate del comune di Alghero. Per il comitato Sa Sefaga Tanca Farà era presente il presidente Antonio Zidda; per il comitato Guardia Grande-Corea Villassunta il presidente Angelo Sanna; per il comitato Zonale Nurra il vice-presidente Pietro Bruno Bernardi; per il comitato di borgata di S.M.La Palma il portavoce Mario Nonne. La rappresentante del comitato di Marsitella Tonina Desogos era assente per impegni precedentemente presi lasciando la delega operativa a Mario Nonne.
“ Speriamo e confidiamo nell’unità di tutti e di non fare interferire nelle nostre azioni le varie declinazioni politiche”, così ha esordito il portavoce del comitato di S.M La Palma Mario Nonne.
“ Più siamo uniti, più si ottengono risultati – ha detto Antonio Zidda -purtroppo siamo sempre i soliti a dare man forte alle richieste dei nostri residenti. Bisogna che i giovani prendano coscienza e si assumano le proprie responsabilità.”
“ Anche a Guardia Grande manca l’impegno dei giovani, nelle scorse elezioni per il rinnovo delle cariche non si è presentato nessuno – afferma Angelo Sanna – A Villassunta il disagio si taglia a fette, manca la chiesa, manca il Bar, manca il medico. A Guardia Grande la situazione della chiesa è sempre più precaria e dobbiamo portare l’ombrello per ascoltare la messa”.
Alla fine della discussione si è convenuti tutti nella decisione di presentare una richiesta al Sindaco di Alghero Mario Conoci per essere ricevuti in un prossimo e imminente incontro per fare il punto della situazione presentando le criticità e cercare le opportunità di sviluppo.
Si è deciso inoltre di effettuare per Martedì 22 Novembre dalle ore 10 alle ore 10:30 presso la borgata di S.M.La Palma una manifestazione pacifica in cui le attività commerciali  abbasseranno le serrande per 30 minuti. Manifestazione amichevole per rimarcare il disagio in cui versano i residenti per la mancanza di alcuni servizi essenziali, in primis le Poste, a cui si rivolgevano tutti i residenti delle borgate Algheresi e alcuni di Sassari ( Villassunta e Palmadula) chiuse dal 3 Giugno del 2021. Alla manifestazione sono invitati il Sindaco di Alghero Mario Conoci eIl Sindaco di Sassari Nanni Campus, Tutti i residenti sono invitati a partecipare.

Facebook Comments Box